Dott. Fabio Zappitelli

Nutrizionista Sportivo

Per nutrire i tuoi obiettivi

Sport da combattimento

Da atleta ho sperimentato quanto sia importante una corretta alimentazione per affrontare al meglio l’avversario.
Rientrare nel peso non è la gara, è solo una regola. Non permettere alla bilancia di rubarti energie preziose che dovresti invece portare sul ring, in gabbia o sul tatami. Tu pensa solo a combattere, all’alimentazione ci penso io.

Composizione corporea

Non c’è nulla di più frustrante di allenarsi per anni in palestra senza vedere nello specchio i risultati per cui si suda ogni giorno.
Una corretta programmazione è tutto quello che conta per ottenere quello che desideri. Ottimizza i tuoi sforzi e vola verso i tuoi obiettivi..

Alimentazione per la performance

Se sei un atleta sai come quello che mangi si rifletta direttamente sulla performance. Il giusto programma nutrizionale può aprirti le porte verso le tue migliori prestazioni. Non importa se punti al podio o al tuo record personale: vivi da atleta, allenati da atleta, ma sopratutto

La scienza spiegata al mio gatto:

Densità calorica. Come controllare l’appetito

Hai fame? Mangiati un frutto. Se almeno una volta nella vita hai ricevuto questa risposta è probabile che su di te penda un’accusa per aggressione aggravata. In realtà, sebbene crudele, non è una risposta sbagliata e approfondendo insieme a me il concetto di densità calorica, capirai perché. Densità calorica La densità calorica rappresenta il quantitativoContinua a leggere “Densità calorica. Come controllare l’appetito”

Pizza sì o Pizza no? Valori nutrizionali e altre considerazioni.

 La pizza è sicuramente uno dei piatti che identifica maggiormente la cucina italiana nel mondo e per noi ha un significato culturale tanto profondo da occupare il centro del tavolo in molte occasioni di aggregazione. Tuttavia questo nostro grande amore, che vorremmo rinnovare giorno dopo giorno, viene soppresso da una verità amara: la pizza faContinua a leggere “Pizza sì o Pizza no? Valori nutrizionali e altre considerazioni.”